Studio - Studio 56 architetti associati: studio di architetti associati

Vai ai contenuti

Menu principale:

Studio



Nasce nel 2005, ma la collaborazione professionale tra gli architetti fondatori, Alessandro Izzo e Massimo Baragli, risale al decennio precedente, e prima ancora agli anni degli studi universitari.
La profonda conoscenza reciproca, l’intesa intellettuale e la complementarità delle due personalità sono alla base della produzione architettonica dello studio, che spazia dall’edilizia sanitaria agli interventi in aree archeologiche, dall’interior design alla progettazione urbana, sia in ambito di nuova progettazione che di ristrutturazione di immobili esistenti.

L’attività professionale dello studio si svolge principalmente attraverso incarichi diretti, ma anche attraverso numerose consulenze prestate ad altri studi tecnici di rilievo nazionale e internazionale, particolarmente nel passaggio dalla progettazione preliminare alla progettazione esecutiva, e in molti casi completandosi con la direzione dei lavori, anche al di fuori del territorio nazionale.

Negli anni lo studio si è avvalso, e all’occorrenza tuttora si avvale, della efficace collaborazione di colleghi, tra i quali:

  • Piero Speranza, architetto senior

  • Marco Ferruzzi, architetto

  • Ida Lavorgna, architetto




Torna ai contenuti | Torna al menu